"Fondazione La Caixa’ e Funddatec lanciano il primo concorso di composizione di canti natalizi e marce

Attraverso l'azione sociale di CaixaBank nelle mani di Jordi Gual, e Funddatec (Fondazione tecnologica dell'Andalusia), Fondazione "La Caixa", promuove all'interno del progetto MIS (Musica per l'inclusione e il superamento) la sua più recente attività congiunta con il bando di due concorsi di composizione, il primo è un tradizionale canto natalizio per un'orchestra sinfonica e mentre il secondo è musica natalizia per un gruppo di marching band.

Secondo quanto specificato in un comunicato stampa, le due fondamenta, Cercano come obiettivo all'interno del concorso di composizione di canti natalizi, rinnovare il repertorio di questo tipo di musica attraverso composizioni originali, “rafforzare il formato tradizionale e autoctono rispetto a composizioni importate dal mondo anglosassone o altri adattamenti”.

Da parte sua, L'obiettivo del concorso di composizione musicale per il gruppo musicale è quello di fornire loro musica originale creata per lo scopo appropriato e in conformità con le vacanze di Natale.

Questa è la prima attività congiunta, la Fondazione "La Caixa", CaixaBank e Funddatec cercano di promuovere e supportare la musica, soprattutto ai compositori nazionali in questo momento in cui il mondo dell'arte, è gravemente colpito dal coronavirus. Lo fanno notare: “Promuovere un nuovo repertorio natalizio aiuterà a superare questo momento con nuove illusioni”.

Nel caso di Funddatec, Questo ti offrirà le sue orchestre inclusive in modo che le partiture vincitrici possano essere eseguite in vari concerti che saranno promossi a questo scopo..

Parlando di orchestre inclusive, Si tratta di un progetto Funddatec che si occupa di incorporare musicisti di diversa estrazione, senza distinzione o discriminazione per motivi quali le loro capacità fisiche o mentali, razza o sesso, religione, stato sociale, età o nazionalità.

L'obiettivo dei promotori è quello di divulgare le composizioni vincitrici attraverso diversi eventi culturali, con l'obiettivo di dare il massimo carattere festivo al Natale.

Con riferimento alla giuria, Questo sarà composto da un rappresentante della "Fondazione La Caixa"’ che è legato al mondo della musica e da Rafael Cañete Celestino, Ana Gutiérrez Guerrero e Juan Francisco Romero Crespo, “persone di riconosciuto prestigio” dai conservatori e dalle orchestre di Siviglia. AZIONE SOCIALE, PILASTRO DEL PIANO DI CSR

Per la sua capillarità territoriale, La rete di filiali di CaixaBank ha la possibilità di supportare la 'Fondazione La Caixa’ nella sua opera sociale, per il quale rileva i bisogni degli enti sociali locali e in questo modo li convoglia verso una parte del budget della fondazione.

Durante 2019, il 92% degli uffici della banca sono stati dedicati a sostenere un progetto sociale, ma hanno anche permesso a migliaia di piccole e medie entità di solidarietà sociale di accedere ad aiuti finanziari con l'idea di realizzare i loro programmi. Frutto di questa collaborazione, durante ogni anno più di 10.000 i progetti possono ricevere, su tutto, di 45 milioni di euro dalla "Fondazione La Caixa"’ a favore di più di 8.000 entità sociali in tutto il paese.