Bevanda alcolica o frizzante? Hard Seltzer, come niente

Una bevanda che si è già affermata come vincitrice negli Stati Uniti è recentemente entrata nel mercato spagnolo., si vanta di avere un minimo di calorie ed è perfetto anche per chi è celiaco, Sebbene non ostenti il ​​suo grado alcolico, che è un 4,5%. Simile a una birra.

Questa è diventata un'enorme ondata che arriva dall'Atlantico, e che è stato dedicato a colpire la costa della penisola proprio in coincidenza con il picco dell'estate, per aggiornare, sebbene tutto ciò supponga un vero bagno di ambiguità: la Hard Seltzer. È una bevanda gassata, che ha una gradazione alcolica che può essere paragonabile a quella di una birra classica, Voglio dire, una laurea di 4,5%, ma che al contrario ha fatto ricorso all'innocuo immaginario per presentarsi al pubblico.

Come se non bastasse, Viene anche attribuita una serie di proprietà che contano come salutari, rendendolo una vera sensazione negli Stati Uniti tra il segmento giovanile, così in Spagna, consapevole del fatto che non esistono normative specifiche con cui regolamentare l'etichettatura delle bevande alcoliche, poi questi hanno la possibilità di finire per fare il loro.

In ogni caso, I marchi di birra artigianale sono stati incaricati di importare tale invenzione nel mercato spagnolo, utilizzando affermazioni commerciali che sono state piuttosto controverse con l'idea di promuoverlo, e l'hanno iniziato indicando “il tocco moderato di alcol”, per continuare per il “basso contenuto calorico” finché non affermano che è una bevanda che è “adatto a qualsiasi pubblico”, da consigliare anche a chi è celiaco perché non contiene glutine.

Davanti a un tale vanto, gli esperti non sono d'accordo, come “Qualsiasi dose di alcol è contraria a un modello alimentare sano ed è direttamente correlata al rischio di soffrire di malattie, compresi alcuni tipi di cancro”.

Non è una bevanda consigliata dai nutrizionisti, che sottolineano che da tempo l'idea che vino e birra facessero bene al cuore e che fornissero una dose di magnesio era stata utilizzata, che si è rivelata una bugia. Sono affermazioni che non piacciono agli avvocati.

Secondo Francisco José Ojuelos, questo punti: “Penso di poter fare un presunto uso fraudolento del regolamento, essendo una bevanda alcolica a cui vengono attribuite proprietà salutari discutibili”, Né è che questo ecciti le associazioni dei consumatori, bene “È importante capire che il profilo nutrizionale dei prodotti senza glutine è molto simile a quello delle loro controparti contenenti glutine., nel bene e nel male”, è l'opinione della Federazione delle associazioni di celiachia di Spagna (VISO). Al di là di tutte queste indicazioni le autorità competenti continuano ad acconsentire.